La città

Tempio Capitolino

Eretto nel 73d.C. dall'imperatore Vespasiano, fu il centro della città nella Roma antica ed è oggi patrimonio mondiale dell'umanità UNESCO.

Castello

Arroccato sul colle Cidneo, in un meraviglioso contesto naturalistico nel cuore della città, il Castello costituisce uno dei più affascinanti complessi fortificati italiani.

Santa Giulia

Allestito in un complesso monastico di origine longobarda in cui sono ancora presenti resti molto ben conservati della Brixia romana, è Il museo della città. Patrimonio dell'umanità UNESCO, ospita la Vittoria Alata e la Croce di Re Desiderio, simboli di Brescia.

`
Piazza Loggia

Di epoca rinascimentale, è oggi sede del palazzo comunale: la Loggia. Porta memoria del periodo veneziano e del più tragico evento della storia recente di Brescia.

Piazza Duomo

Di origine medievale, fu il centro della città in età comunale. Ospita i due duomi di Brescia e il Broletto, palazzo signorile medievale ora sede della Prefettura.

Piazza Vittoria

Sorta durante il ventennio fascista per opera dell'architetto Marcello Piacentini, è un magnifico esempio di architettura razionalista nel centro storico della città.

Corso Mameli

Porta Bruciata

Antica porta romana in direzione Milano, dista 200 metri dalla locanda e segna l'inizio di Corso Mameli.

Mostasù delle Cossere

Testimonianza delle lotte medievali tra Guelfi e Ghibellini è il faccione qui rappresentato, a cui l'imperatore Arrigo VII volle tagliare il naso. Si trova a pochi metri dalla locanda.

Pallata

Antica torre di origine medievale. È uno dei simboli della città e si trova a due passi dalla Locanda.